Blog

ExpressionEngine, CodeIgniter and Laravel Developer

ExpressionEngine in ambiente IT

Oggetto di questo post è la potenzialità e la versatilità di ExpressionEngine anche in ambito IT di livello Enterprise.

Spesso in questi ambienti si hanno vincoli stringenti riguardo a sistemi operativi e applicazioni legacy. In questo post voglio raccontare un caso d'uso di ExpressionEngine all'interno di un progetto "critico".

Nello specifico mi sono occupato di progettare una soluzione di backup integrata per gli oltre 120 endpoint di una organizzazione. Infatti vista la recente diffusione di malware "ransomware" le aziende medio grandi iniziano ad essere particolarmente sensibili verso la perdita di dati degli utenti finali, ovvero dei file che risiedono sui PC. Perfino i media mainstream trattano la tematica, ciò a dimostraizone dell'ampia diffusione e degli ingenti danni apportati. Di seguito alcuni articoli:

Nel dettaglio i ransomware, spesso veicolati attraverso allegati di posta elettronica, ma anche attraverso banner di reti di advertising comprosesse, cifrano l'intero contenuto dei dischi del PC infettato. Non solo, cifrano eventuali dischi connessi, quindi drive USB, pen-drive etc. Inoltre, come se non bastasse, cifrano i contenuti dei dischi di rete ai quali l'utente è connesso.

I danni potenziali sono enormi. Un ransomware, una volta cifrati i file provvedrà a chiedere all'utente un riscatto, solitamente un importo compreso tra i 500 e 1000 dollari. Visti gli algoritmi implementati per la cifratura dei file, l'unico modo per ottenere la chiave di decriptazione dei file è pagare il riscatto. L'algoritmo implementato negli ultimi ransomware è infatti un algoritmo di crittografia simmetrica con chiave a 1024 bit.

Il progetto di backup degli endpoint in ambiente Microsoft è basato sulle soluzioni offerte da Veeam Software. In particolare anttraverso l'uso di Veeam Endpoint Backup. Aspetto molto interessante della soluzione è che ad oggi, Endpoint Backup è distribuito gratuitamente. In questo senso i costi di licenza sono limitati all'applicativo Veeam Backup Backup & Replication che gira su di un server. Non ci sono costi dipendenti dal numeri di endpoint che si intende proteggere.

Tralascio gli aspetti tecnologici della piattaforma Veeam e passo all'integrazione di ExpressionEngine in questo ambiente. Con oltre 120 endpoint è stato necessario sviluppare una Dashboard che offrisse una visione d'insieme sullo stato dei processi di backup. In poche parole è necessario capire quotidianamente quale degli endpoint risulti avere un backup obsoleto.

Per fare ciò è stato sviluppato un modulo custom che definisce al suo interno diversi template tag e alcune actions, più ovviamente metodi di supporto. Prossimamente alcuni dettagli.

Stai cercando aiuto?

Telefonami subito per parlare del tuo progetto o scrivimi via email.

Chiamami al 06 92.95.62.62